Software gestionale pronto per la fatturazione elettronica

VELOCE

Basta solo un click per inviare la tua fattura elettronica, poi verifica lo stato della trasmissione da un comodo pannello riassuntivo

BASTA ERRORI

Le fatture di acquisto arriveranno direttamente in Geffis senza che tu non faccia nulla, il tuo commercialista potrà accedere e scaricarle in autonomia

XML

Potrai in ogni momento scaricare l’xml di tutte le fatture passive o attive

COMMERCIALISTA

Agevola il rapporto con il tuo commercialista e fallo accedere direttamente a Geffis, recupererà in autonomia i dati riguardanti le fatture che gli servono

Che cosa è la fattura elettronica?

Con “Fatturazione elettronica” si identifica il processo digitale che genera e gestisce le Fatture nel corso dell’intero ciclo di vita che le caratterizza: dalla generazione, all’emissione/ricezione, fino alla conservazione, a norma, per 10 anni. Al centro di questo processo, quindi, ci sono le “Fatture Elettroniche”. Per entrare più nel dettaglio, è opportuno distinguere tra le Fatture emesse verso una PA e quelle emesse verso un’impresa. Dal 1 gennaio 2019 tutte le fatture emesse in italia per un destinatario italiano(anche verso un privato) dovranno essere elettroniche.

 

Perché questo sconvolgimento?

Passando da un normale processo basato sulla carta alla fatturazione elettronica che è per forza di cose interamente digitale, si stima che per chi gestisce annualmente un numero di fatture emesse+ricevute che si avvicina alle 3000 si ha un risparmio tra i 7,5 e gli 11,5€ a fattura. Questo beneficio deriva da una serie di riduzioni o addirittura azzeramenti di alcuni costi tra cui manodopera e materiale, per esempio il costo di toner, carta, buste e spedizione tramite posta andrà a svanire. Costi di tempo per gestire la fattura, inserimento e archiviazione dovrebbero tendere allo zero. Quindi si, adeguarsi alla fatturazione elettronica ha un prezzo ma le riduzioni dei costi dovrebbe essere maggiore e quindi si arriverà a guadagnare.